domenica 12 luglio 2009

Torno a prenderti - Stephen King


 

I Contenuti

Emily si è rifugiata in un disabitato luogo di villeggiatura. Un giorno mentre fa jogging lancia uno sguardo incauto al bagagliaio dell'auto del vicino... e si risveglia saldamente legata nella cucina di lui, in procinto di essere torturata e fatta a pezzi come la vittima che aveva casualmente adocchiato. Immobilizzata e indifesa, senza nessuno che possa sentirla nel raggio di chilometri, Emily tenta disperatamente di escogitare un piano prima che il mostro torni a prenderla. Il racconto, comparso nel 2007 in appendice al romanzo Blaze, è pubblicato per la prima volta in volume.


La Recensione

Anche in queste poche pagine che contengono un romanzo breve o forse meglio dire un racconto lungo, il Re riesce a tenerti incollato alle pagine con una storia che ti immette subito all'interno del libro e in poche pagine non solo racconta una vicenda da brivido, ma riesce a farti entrare per un momento nella testa dei vari personaggi.

E' un peccato che un autore come questo ogni tanto abbia degli scivoloni così clamorosi, in più bisogna aggiungere che molti pensano che questo scrittore abbia dato il massimo con i racconti, piuttosto che con i romanzi. A leggere questo non si può che dargli ragione.

C'è anche chi sostiene che il Re abbia dato il meglio di sè quando beveva a dsmisura e la sua mente partoriva scritti impareggiabili, io non sono d'accordo, certo con gli anni la sua produzione è calata in qualità parecchio, ma penso che sia fisologico.

Insomma sempre un gran autore, che sforna quasi sempre certezze.


Voto: 4/5
 

    Nessun commento:

    Posta un commento