domenica 25 maggio 2014

Visitare il villaggio Crespi d'Adda - Marco Pedroncelli




 

I Contenuti

Guida per il visitatore che desidera conoscere il villaggio di Crespi d'Adda, con informazioni complete, immagini, percorso guidato e cartina del Villaggio e del fiume.



La Recensione


Crespi d'Adda è una frazione del comune italiano di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, Lombardia. Il paese sorge poco sopra la confluenza del fiume Brembo nell'Adda, all'estremità meridionale dell'Isola bergamasca. Crespi è il nome della famiglia di industriali cotonieri lombardi che a fine Ottocento realizzò un moderno "Villaggio ideale del lavoro" accanto al proprio opificio tessile, lungo la riva bergamasca del fiume Adda.

Il Villaggio Crespi d'Adda, operante nel settore tessile cotoniero sorto a opera di Cristoforo Benigno Crespi a partire dal 1875 e passato poi nelle mani del figlio, è una vera e propria cittadina completa costruita dal nulla dal padrone della fabbrica per i suoi dipendenti e le loro famiglie. Ai lavoratori venivano messi a disposizione una casa con orto e giardino e tutti i servizi necessari. 

Un villaggio ideale del lavoro, un piccolo feudo dove il castello del padrone era simbolo sia dell’autorità che della benevolenza, verso i lavoratori e le loro famiglie. Il Villaggio è ancora oggi un paese abitato. Per il suo rilievo storico e architettonico fu, nel 1995, annoverato tra i patrimoni dell'umanità dall'UNESCO.

Questo libretto è una guida per il visitatore che desidera conoscere il villaggio di Crespi d'Adda, con informazioni complete, immagini, percorso guidato e cartina del Villaggio e del fiume. E' fatto molto bene e merita davvero l'acquisto visto anche il prezzo esiguo e che il tutto va alla fondazione che mantiene vivo il villaggio.



Voto: 4/5

    Nessun commento:

    Posta un commento